lunedì 31 dicembre 2007

nyårsafton

l'ultimo dell'anno.

il 2007 è stato a dir poco sorprendente.

sì, perché proprio non ce lo aspettavamo. lo scorso 31 dicembre, mentre festeggiavamo con mirio e altri amici banchettando con succulente costolette caramellate (chi se le scorda!), l'ultima cosa che potevamo immaginarci era che di lì a poco saremmo partiti per stoccolma. e che ci saremmo rimasti. non c'eravamo neppure mai stati, in svezia.

le incertezze erano tante, ma non siamo rimasti scontenti. anzi, è probabile che resteremo più a lungo del previsto. non voglio dire che sia tutto oro quel che luccica, ma in svezia stiamo proprio bene. basti pensare che - strano, ma vero - a stoccolma siamo riusciti a dar seguito a gran parte di quello che ci eravamo tacitamente prefissi per il 2007. non potendo più riciclare l'elenco dell'anno scorso, entro stasera dovremo escogitare una nuova lista di buoni propositi.

mi chiedo però se il trucco non stia nel lasciarsi sorprendere...

uno strabiliante 2008 a tutti!

3 commenti:

Tiastrad ha detto...

Hyvää uutta vuotta!
E un bacio gigantesco dall'esotica città di Milano ;-)
Ste e Ku

lilì ha detto...

E buon anno anche da me! sono imperdonabile, tornato oltre 48 ore fa non avevo ancora letto gli aggiornamenti del blog ;-) A presto

digitmaster ha detto...

Buon anno da Francesco!
Una domanda: mi preme sapere che diavolo ci fate li al buio?.....
E perchè abbandonaste la madre patria??

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails