lunedì 28 febbraio 2011

Che buone le schiacciatine...

Qualche giorno fa abbiamo tentato di dimenticare quanto lungo si stia dimostrando questo inverno facendo le schiacciatine mantovane (versione vegetariana, con olio invece che strutto. Probabilmente un po' meno friabili, ma ottime comunque).

Ecco una galleria fotografica delle varie fasi della preparazione. La luce è quella al neon del piano cucina, per cui non è un gran che, e il profumo non lo posso riportare sul blog... Quindi bisogna lavorare un po' di fantasia...








Che buone....

:)

venerdì 11 febbraio 2011

för tidigt

troppo presto ho parlato.

già, è troppo presto per pensare... non dico a tulipani e giacinti, ma anche solo ai bucaneve!

dopo ventiquattro ore di nevicata fittissima, ecco come si presentano il paesaggio intorno a casa e magellano, il cane delle nevi!


sabato 5 febbraio 2011

Direi che è andata bene... :))))


Sto parlando della festa d'inaugurazione, (e a dire il vero sono andati bene anche tutti gli eventi che si sono susseguiti). C'era tanta gente, tanti amici, ma anche tante persone che non conoscevamo e che ci ha fatto piacere conoscere. Insomma un successo innegabile, per quanto modesti si voglia essere.

Caravaggio Stoccolma consta ora di più di 100 membri! E chi se lo immaginava?



La cosa più bella è che la gente si è divertita... hanno fatto amicizia, chiacchierato tra loro, mangiato le torte salate, la pasta, i dolci che avevamo preparato, brindato alla nostra e loro salute e usufruito dell'intrattenimento da noi organizzato.

In una sala era stato allestita la proiezione di Ratatouille; sì, lo so, non c'entra con la cultura italiana, ma vi garantisco funzionava benissimo nel tenere occupati i vari bimbi presenti, dopo che si erano stufati di stare in mezzo ai grandi. Indimenticabili gli sguardi riconoscenti dei genitori.
Inoltre, qualche ora prima dell'inizio, passando davanti a un'altra saletta ho avuto un'illuminazione: ho scritto "Torneo di briscola" sulla lavagna, ho chiamato l'amico Mauro e gli chiesto di portare le carte.
Ecco, questo c'entra con la cultura italiana. Era divertentissimo vedere agguerrite coppie formatesi sul momento sfidarsi duramente al gioco di carte più popolare del nostro paese.
E per finire uno degli eventi più riusciti della serata, il concerto dei BaraBarba, i tre barbuti musicisti che hanno intrattenuto la folta e sudata audience con brani accuratamente scelti dal repertorio italiano. Devo veramente fare i complimenti al nostro gruppo. Michele ha suonato alla grande, Giuseppe ha cantato benissimo e io avevo una maglietta bellissima. Fantastico. Mi sono divertito tanto e, a quanto mi dicono, anche gli spettatori si sono divertiti.



Un ringraziamento a tutti quanti, all'opera infaticabile di Elvira che ha fronteggiato le orde di persone che si accalcavano all'ingresso, al sacrificio di Giusi che ha passato buona parte della serata ad accogliere la gente, ad Alessandro R,. che saltava infaticabile come un folletto a destra e a sinistra trovando pure il tempo per girare e montare in diretta un filmato, alla autorevole figura del nostro presidente, Alessandro S., ma soprattutto a tutti gli intervenuti, italiani e svedesi, e alla loro voglia di partecipare.



Da allora abbiamo sponsorizzato due appuntamenti teatrali (vedi qui), che sono andati benissimo, e domani avremo la proiezione di Caos calmo (già a oggi è quasi tutto esaurito). In più, oltre le cose di cui abbiamo parlato la volta scorsa, altri e nuovi eventi ancora saranno organizzati a breve.

Cosa chiedere di più?

venerdì 4 febbraio 2011

tö eller snö?

disgelo o neve?

difficile dirlo oggi, visto che abbiamo avuto entrambi. siamo solo a inizio febbraio, eppure io intravedo la primavera...

(mini post fotografico)



(per vedere le foto a schermo intero, basta cliccare su play e poi sull'ultima icona in basso a destra del riquadro)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails