sabato 30 agosto 2008

surströmmings premiär

è scattata l'ora dell'aringa fermentata.

una buona scusa per far festa (l'ultima all'aperto prima che arrivi il freddo)?

da giovedì scorso - il terzo del mese di agosto, come ogni anno - questa specialità del nord della svezia è in vendita in tutto il paese. i temerari la gustino con tunnbröd, le immancabili patate bollite e un po' di cipolla rossa cruda.

e non indugino – anche se potrà sembrare un po' avventato – davanti all'eventuale rigonfiamento della scatoletta. fa parte del normale processo di fermentazione del pesce, conservato con un pizzico di sale e via...


ma attenzione: meglio aprirla di fuori per evitare che il proprio appartamento sia invaso dal fetore. "fermentata" sta per "putrida". non so se mi spiego.

nonostante la voglia di sperimentare sempre cose nuove, davide e io non siamo ancora riusciti a trovare il coraggio di affrontare questa impresa. voi cosa fareste al nostro posto? (vedi sondaggio a sinistra).

p.s.: se per ingollare la speciale aringa i più si servono di una generosa dose di snaps, i puristi sostengono ci voglia un bel bicchiere latte! sarà?!


===

it's time for fermented herring!

a good excuse to party (outdoors for the last time before the cold comes in)?

as of the third thursday in august, like every year, this traditional dish from northern sweden is now being sold everywhere in the country. the daring ones shall relish it with tunnbröd, the
ubiquitous boiled potatoes and freshly chopped red onions.

a pinch of salt preserves the fish as it ferments, which may result in bulging cans – not to be discarded... (i know, it sounds reckless!)

herring lovers are heartily recommended to open the can outside, if they want the stench to stay out of their apartment. “fermented” stands for “rotten”, if you know what i mean...

davide and i do love to try out new things, but we still haven't found the guts – literally – to undertake this venture. what would you do in our shoes?

p.s.: if this special herring is generally washed down with a generous shot of snaps, purists claim a nice glass of milk is what you really need. i have my doubts but i could give it a try.

take the poll on the left side of the page: would you like to taste fermented herrings?

answers:

  • no way! you've got to be kidding.
  • i should think not, even though i would still be curious.
  • i guess so, but i know i may regret it
  • yes, i'm so looking forward to it!

15 commenti:

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Io passerei.
L'altro giorno a procida tra fritture di calamari, frittura di paranza e di alicette, gamberi e co......ho mangiato il meglio del pesce azzurro.
Vi pare possibile dopo tutto ciò poter assaggiare le aringhe rancide?

Io passerei la mano :D

Giusi ha detto...

caro topgun, vuoi farci del male, vero??? fra l'altro il pesce azzurro qui si trova raramente... pensa a noi la prossima volta che andrai a rimpinzarti di bontà fritte a procida e dintorni!

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

No no scusate! non volevo!!
era per rimarcare la differnza tra le aringhe rancide e quello che invece mangiamo noi in Italia e di conseguenza sottolineare quanto difficele sia non passare la mano per questo assaggio Svedese.

Avessi voluto farvi del male avrei postato le foto che ho fatto di tutte le portate :P

Dai tu raccontami di una bella passeggiata nella natura lì intorno e siamo pari ;)

ciao.

Anonimo ha detto...

Il mio consiglio è uno solo: provate! Ci penso io a portarvi la sickbag ;-) E poi se non cominciate con l'aringa rancida come farete ad affrontare lo squalo marcio quando andrete in Islanda? ;-)
L

Davide ha detto...

Ah, lo squalo marcio ! A detta di molti il più cattivo piatto del mondo, peggio di tante stranezze asiatiche o africane.
Comunque, sempre a proposito di Surströmming, si sta innescando in me un meccanismo pericoloso, una vocina nella testa che dice: "Ma se non la provi ora, quando ti ricapiterà ?". Molto pericoloso, mi ha già portato all'assaggio del Kidney pudding in Inghilterra, della pizza alla renna in Finlandia e di altre prelibatezze simili.
Ah, dimenticavo ! VOTATE GENTE, VOTATE !

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Pizza alla Renna????? O_o
suona peggio della pizza al Kebab citata da Gatto Solitario....

Anonimo ha detto...

Davide, hai dimenticato un dettaglio: pizza alla renna E ANANAS! ;-)))) A Lohja non l'avevo assaggiata però mi piacciono sia la pizza, sia la renna, sia l'ananas... e poi mi sono rifatto con le aringhe a colazione - che però non erano marce :-)))
Lilì

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Renna e Ananas??? O_o datemi l'indirizzo che li denuncio!!!!

Davide ha detto...

L'ananas non l'ho detto perché mi vergognavo. A tutto c'e' un limite.
Comunque a mia difesa, devo dire che non avevo letto accuratamente gli ingredienti, sul menu'. I pezzettini di ananas li ho scartati tutti. Ma detto sinceramente è un'esperienza che non mi ha cambiato la vita...

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

L'Ananas...ma come si fa?? come si faaa???
Doveste capitare a Napoli vi dico io due o tre pizzerie dove dovete assolutamente andare!
nel caso per farmi perdonare vi spiego pure il punto di procida dove ho mangiato le cose di cui sopra va.

La pizza all'ananas richiede un rituale di espiazione accurato loll

Anonimo ha detto...

ooops, l'ho fatta grossa :-((( Mi sa che adesso non mi farete più entrare in casa vostra :-)))
L

Davide ha detto...

Ahahah ! No l'ananas sulla pizza e' il vero crimine anche secondo me! E' una cosa che non manco mai di far notare ai miei amici stranieri. Se l'avessi saputo, non l'avrei mai presa. Eppure e' cosi' diffusa. La chiamano Hawaian Pizza, e la trovi praticamente ovunque al di fuori dall'Italia, e spesso pure in Italia, nei ristoranti per turisti. Americani e tedeschi la adorano, ed è prodotta indistrialmente. Bleah !
Comunque voglio tranquillizzare Topgun, e dare un consiglio a chi non conosce gia' il posto e vive qui.
Pizzeria Da Mario, napoletano DOC, in Hantverkargatan 86. Conosciuta tramite il gruppo di amici di ItaliansOnline, il forum degli italiani all'estero ispirato dalla rubrica di Beppe Severgnini.
E' un punto di ritrovo ufficiale del forum e di Beppe tutte le volte che viene a Stoccolma. Molti prodotti se li fa mandare da Napoli.
Andateci.

TopGun [Ace In The Storm] ha detto...

Pizzeria da Mario.
Memorizzato!

Anonimo ha detto...

Buongiorno!
Siamo un'azienda agricola della costa jonico-salentina a vocazione olivicola e vitivinicola aderente al Consorzio di Tutela "D.O.P. Terra d'Otranto" .
La contattavamo per sapere se ci potevate aiutare ad esportare i nostri prodotti per farli conoscere anche da voi, soprattutto vino ed olio.
Per visionare tutti i nostri prodotti potete visitare: www.tenutabruno.com spero mi rispondiate presto.
Grazie mille!

Resp. Vendite Melle Nazzareno
tel. 099/675799

Giusi ha detto...

Mi dispiace, ma non siamo in grado di dare questo genere di consigli o indicazioni. Provato con la Camera di Commercio Italiana in Svezia?
http://www.italchamber.se

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails