mercoledì 14 novembre 2007

pippi långstrump


indipendente e
anticonformista, allora come oggi.

è pippi calzelunghe, uno dei personaggi più amati dai bambini - e non solo - di tutto il mondo e sicuramente una delle creature più originali e alternative di astrid lindgren, che iniziò a scriverne le fantastiche storie quasi per caso, per la figlia piccola che si era ammalata.

oggi la svezia festeggia il centenario della nascita di astrid lindgren. ieri sera in tv hanno dato un bel documentario sulla vita della scrittrice e ne è emersa una figura dolce e tenace, schiva ma anche divertente, un'idealista, una donna con la battuta sempre pronta e amore e rispetto profondi per i bambini, una ragazza che aveva dovuto lasciare il paese in cui era nata, vimmerby, per sfuggire alla disapprovazione per la gravidanza fuori dal matrimonio.

oggi chi non ricorda la pippi forzuta che solleva il suo cavallo bianco a pallini neri? e la scimmietta, il signor nilsson? io adoravo pippi proprio perché era sempre in compagnia dei suoi animali. libera.

chi ama la lindgren e viene a stoccolma, non scordi di visitare a djurgården il parco di junibacken dedicato alla scrittrice. noi ci andremo presto.

merita di essere ricordata la sigla! qui la versione svedese dei primi episodi tv :-)))

villa villacolle, che in originale è villa villekulla, si trova a gotland nelle vicinanze di visby!!! e noi ci siamo passati davanti in macchina senza poterci fermare...

fra le sigle a disposizione, in youtube, quella in inglese. riconosco le mura di visby, che strano effetto fa!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao sono nicola
vi scrivo dalla sardegna, innanzitutto il vostro blog e' davvero molto interessante, complimenti! Sono finito quì girovagando per internet alla ricerca di utili informazioni su stoccolma.. io e altri 2 miei amici dovremmo arrivare a stockholm per capodanno.. avreste qualche consiglio dritta da darci? ve ne sarei infinitamente grato.. la mia mail e' usuallyno AT gmail DOT com scrivetemi plz :)

Anonimo ha detto...

che maleducato mi sono dimenticato di salutarvi.. ciau :)

lilì ha detto...

wow! pensa che di recente ho visto in giro i DVD di Pippi Calzelunghe, magari c'è pure l'originale svedese ;-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails