domenica 9 settembre 2007

mjölk och... drakar

visto che qualche giorno fa si parlava di saghe nordiche, ecco un altro spunto...

nella cultura occidentale i draghi sono creature malefiche, serpenti o lucertole giganti dall'alito velenoso che custodiscono tesori e divorano vergini... in asia, invece, sono simbolo di fortuna e saggezza. i draghi cinesi custodiscono una perla in cui risiede tutta la loro forza.

non ho copiato dalla celebre e fortunata anticiclopedia, tradotta dal nostro più assiduo commentatore (anche se una voce riguardo al ragnarök forse c'era).
la mia fonte è ben più autorevole: si tratta del cartone del latte svedese...



la prossima volta che andrò in biblioteca, prenderò in prestito bröderna lejonhjärta, tradotto in italiano con il titolo i fratelli cuordileone. la dragonessa di astrid lindgren sputava fuoco e si chiamava katlà! un bel presupposto per leggere il libro.

ehm, sarà poi un passo in avanti, dopo var är du, måne?

8 commenti:

Silvia ha detto...

che bello il cartone del latte con il drago, lo voglio anch'io!! anche se in questo momento ho la testa più in Somalia che nel grande Nord...
bacioni :o))

lilì ha detto...

eheheh, sono lusingato :-))))))) Si vede proprio che il vostro blog è uno dei siti che frequento di più? scommetto però che adesso avrete più visite da un signore che finora era troppo occupato a sposarsi ;-) Il ragnarok mi aveva fatto spaccare all'epoca dell'anticiclopedia perché mi ricorda il Rangarok, megaconcerto che si tiene ogni anno nella ridente Ranica (o Ranga in bergamasco ;-) Tra l'altro (lätt)mjölk è stata una delle prime parole di svedese che ho imparato perché abbinato a kevyt maito in finlandese... ovviamente la prima parola che uno impara in un'altra lingua non è ciao, grazie ecc. ma "latte parzialmente scremato" :-)))

lilì ha detto...

ciao Silvia! salutami il somalo, devo decidermi a leggere qualcos'altro di suo (e tuo ;-) Però prima deve scattare Harry Potter, scommetto che l'hai già divorato! E prima ancora devo finire Mankell, ormai manca poco...

Silvia ha detto...

ciao Lo! questo Farah quando uscirà lo consiglio, è proprio bello (e spero di non essere troppo arrugginita io con la letteraria, per quanto riguarda la traduzione) - mentre naturalmente il settimo Potter è già stato divorato... letteralmente, c'era la sorella che mi teneva il fiato sul collo! ho dovuto finirlo in due notti, già ho dimenticato la maggior parte dei dettagli... ma certe scene meritano proprio. E brava JK!

Silvia ha detto...

PS - siete tutti bellissimi simpsonizzati, devo decidermi a farlo anch'io!

lilì ha detto...

Wow, non avevo dubbi che fosse da paura! Peraltro sono nato lo stesso giorno di Neville (un giorno dopo HP) e quindi tutta la storia della profezia mi ha intrippato un sacco, non è che sono destinato a uccidere (o farmi uccidere) un qualche supercattivo? Mah, comincio a evocare il patronus che è meglio :-)

Davide ha detto...

Ma che forma ha il tuo patronus ? Il mio appare come una grande Salciccia alla brace. Che vorrà dire ? Mah ! Burp !

lilì ha detto...

Il mio è a forma di donut, e mi sa che un recente regalo mi aiuterà a crearlo alla perfezione ;-) (per chi non lo sapesse il regalo è più o meno così http://ec1.images-amazon.com/images/I/41nLd+telQL._AA280_.jpg)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails