giovedì 30 agosto 2007

dödsstraff

pena di morte.

in italia è stata abolita nel '48 per tutti i reati comuni e militari in tempo di pace. nel '94 è stata sostituita dall'ergastolo anche nel codice penale militare di guerra.

in svezia è stata abolita nel '21; nel '72 se si considerano anche le pene per i reati di guerra. l'ultima esecuzione, qui, risale al 1910.

stanotte scadono i termini per kenneth foster, in texas. e sui quotidiani si leggono ancora parole quali "giustiziare" o "giustiziato". ora, è vero che il nostro vocabolario non fornisce verbi altrettanto sintetici per l'esecuzione di una pena capitale, ma io non vedo niente di giusto in una punizione che assomiglia piuttosto a una vendetta.

nessuno tocchi caino.

4 commenti:

lilì ha detto...

Ogni tanto c'è qualche buona notizia http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2007/08_Agosto/30/foster_texas_grazia.shtml

lilì ha detto...

Vedo che non funziona il link, comunque la notizia è che è stato graziato!

Giusi ha detto...

Davvero, ogni tanto una buona notizia ci vuole proprio!

Anonimo ha detto...

si mi son sentito assai meglio anche io nel leggerlo!!

un saluto dalla bassa bolognese ;)

Rawl

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails