mercoledì 3 giugno 2015

Tetris

Nell'ambito di un vasto e complesso progetto volto a rendere la nostra casa presentabile, stiamo da qualche tempo cercando di limitare l'accesso al divano del più simpatico e peloso componente della famiglia.
Magellano ha improvvisamente acquisito questa abitudine qualche anno fa, dopo il soggiorno estivo presso un pensionato molto accogliente (pure troppo) e da allora non se ne è più liberato.
Così,  dopo aver provato a fornirgli come cuccia una nutrita serie di cuscini e coperte che lui trovava sì accoglienti, ma mai come i cuscini del sofà, abbiamo investito i nostri soldi e le nostre speranze in un megacuscione-supermorbidoso-coccolone. Gli piace, e di questo siamo contenti. Ma la calda accoglienza e il senso di sicurezza forniti dalla sua nicchia abituale non hanno rivali.
Per cui, nonostante lo vediamo addormentarsi nella sua cuccia, la mattina lo troviamo ronfare sul divano.
La soluzione al problema, a dire il vero ci è sembrata abbastanza semplice. Basta coprire ogni sera il divano di cuscini e si può stare ragionevolmente tranquilli. Il Mago è infatti molto rispettoso delle nostre cose, e non le tocca. Che bravo cane, eh?
E così abbiamo fatto.
Cuscini disposti accuratamente in maniera da coprire tutto lo spazio, come da foto seguente.


Cane di dimensioni medio-grandi.


Problema risolto, giusto?
Sbagliato.

1 commento:

Marco zuodar ha detto...

E vi va bene, i miei forse avrebbero fatto a pezzi tutti i cuscini...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails