mercoledì 7 ottobre 2009

italienska filmfestivalen

dal 2 all'8 ottobre si tiene la dodicesima edizione del festival del cinema italiano in svezia, organizzato con il contributo del ministero per i beni e le attività culturali.

sì, lo so. mi ero riproposta di parlarne tempo fa e ora la comunicazione arriva in ritardo, ma forse siamo - e siete - ancora in tempo per vedere le ultime proiezioni.

stasera alle 18:15 andremo a vedere focaccia blues, un film documentario del regista nico cirasola, che sarà in sala. è la storia realmente accaduta di un panettiere pugliese che sfida un colosso americano... ce la farà? è chiaro per chi faremo il tifo.

pare segua focaccia & wine party. se riuscite a venire, ci trovate lì.

8 commenti:

SuomItaly ha detto...

Le focacce pugliesi (e nello specifico altamurane) non temono alcun confronto. :)
Non ho visto il docufilm ma conosco abbastanza bene la storia e il suo esito finale.
Dunque avrà la meglio il ..... :)

gattosolitario ha detto...

Peccato non essere in Svezia, ci sarei venuto volentieri.

Davide ha detto...

PARE (dico PARE), ci sia un fornaio di Altamura a Stora Essingen! L'informazione vale ORO. Stiamo verificando, si accettano indizi. La focaccia che abbiamo mangiato era molto buona.

Anonimo ha detto...

Ho appena saputo che prossimamente proietteranno questo film alla sala parrocchiale di Torre Boldone (sobborgo di Bg). E saranno presenti regista e produttore! Non posso perdermelo, ormai Torre Boldone non ha niente da invidiare a Stoccolma ;-)
L

Giusi ha detto...

Lorenz, vai assolutamente a vedere il film, ti divertirai. E di' al regista che tu conosci delle persone che a Stoccolma sono andate a vedere il suo film! Sì ricorderà, forse, di un gruppo di ricercatori con un liutaio. Gli abbiamo anche parlato, alla fine. E' un tipo assolutamente senza fronzoli né puzza sotto il naso. Facci sapere come andrà!

SuomItaly ha detto...

Conferme sul fornaio di Altamura a Stora Essingen? :)

Davide ha detto...

Siamo disperati! Questo fornaio altamurano è praticamente un fantasma leggendario. Il web non aiuta, e al centro di cultura italiano nessuno sa o vuole dirci chi ha ordinato le focacce... mah!

Davide ha detto...

...o, come trovo sempre più spesso scritto in giro, "foccacie".

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails